Breaking News!

È nata, è nata! Non è nata oggi, ma venerdì 4 giugno, alle ore 11:40 del mattino. È venuta alla luce non in casa, come s’era detto, ma al Santa Barbara Cottage Hospital nella omonima città californiana. Mamma e bambina, che alla nascita pesava 3 chili e 225 grammi, stanno bene e sono già tornata nella residenza dei Duchi, a Montecito.

E ora la notizia che tutti stavamo aspettando: come si chiama la pupa? Lilibet Diana Mountbatten-Windsor!

Ove Lilibet è il nome con cui Her Majesty è nota in famiglia. Bisogna ammettere che si tratta di una mossa notevole; fermo restando che era praticamente scontato che ci fosse anche Diana, Lady Violet confessa di aver temuto per un attimo che alla fine alla tenera creaturina sarebbe stato imposto il nome di Doriana, sintetizzando quelli delle due nonne. Sembra comunque che la bimba verrà chiamata Lili.

Nasce una nuova vita, si apre un nuovo capitolo della favolosa storia dei Windsor.

8 pensieri su “Breaking News!

  1. Non capisco, o meglio capisco bene, perche alla bambina sono stati dati i nomi che sono anche di Charlotte, Elisabeth Diana.Ma Diana come primo nome sembrava brutto?Vale anche per William

    "Mi piace"

    • Benché non sia contraria a rinnovare il nome dei nonni, anzi, francamente nel loro caso eviterei di chiamare una bimba Diana, gravandola fin da subito di un’eredità pesante. Però metterlo così, come secondo nome mi sembra pure peggio, retrocedendo la povera Diana per ragioni di opportunismo. Quanto a Lilibet, mi dispiace che la Regina, condannata da tutta la vita a rendere pubblico ogni aspetto della vita, venga privata di una delle poche cose private, solo sue. Non mi piace.

      "Mi piace"

  2. Ecco gli indipendenti! A me sembrano avvinghiati con tutte le forze alla Royal Family. Anche per il nome della bambina, i Cambridges hanno avuto più gusto. Comunque una nuova vita è sempre una splendida notizia 🙂

    "Mi piace"

    • Ormai il loro comportamento è abbastanza chiaro, come lo è necessità del lustro che l’appartenenza alla Royal Family dà loro e di conseguenza alle loro attività. E magari l’arrivo della piccola servirà a stemperare un po’ le tensioni. Io spero che ce la facciano conoscere presto.

      "Mi piace"

  3. Io trovo la scelta del nome di questa bimba molto ruffiana e anche irrispettosa: sono sicura che Lilibeth è un nomignolo famigliare che è stato usato da poche persone con un legame antico e intimo con la regina. Non so quanto essa possa rallegrarsi che le sia stato scippato per una bisnipotina che forse non vorranno nemmeno farle conoscere. Con ciò auguro alla piccola Lili ogni bene e una famiglia unita e serena, come ogni bimbo dovrebbe avere.

    "Mi piace"

    • Come ho detto in qualche altro commento, a me dispiace soprattutto che la Regina, che da tutta la vita è costretta a rendere pubblico ogni aspetto della propria sua, debba essere privata di una delle pochissime cose rimaste private, carica di memorie affettuose e intimi significati. Poi era ovvio che la scelta avrebbe fatto discutere, per rinnovare la bisnonna – e pensando poi di abbreviare il nome in Lili – potevano chiamarla direttamente Elizabeth. e ciao. E alla fine anche l’amatissima Diana viene spostata avanti indré, a seconda di come serve.

      "Mi piace"

  4. Sono perfettamente d’accordo con le risposte di Lady Violet. La mia prima impressione è stata proprio di fastidio e non certo per la nuova arrivata ma per la pessima idea di usare Lilibeth. Ha il sapore di una mezza vendetta, che si collega al fatto di non poter usare il nominativo “royal” per i loro contratti. Comunque sembra che perfino la regina, dotata di una pazienza praticamente leggendaria, ne abbia avuto abbastanza. Pare che abbia dato ordine ai funzionari di Palazzo di correggere ogni dichiarazione non veritiera sulle sue conversazioni o quelle di altri membri della famiglia. E questo dopo le “voci di corridoio” di “amici della coppia” che dichiaravano urbi et orbi “è stato chiesto il permesso alla regina”. Dovremmo fargli i complimenti perché riuscire ad esasperare The Queen non è mica da tutti! 😂 comunque buona vita a baby Lili (come l’hanno salutata molto cautamente i Cambridge…😄) auguro ai due bambini di poter mantenere un contatto con la famiglia paterna crescendo. Perché qualunque scelta faranno sarà sempre utile ascoltare un giorno l’altra campana…

    "Mi piace"

    • Parto dalla fine: anch’io spero caldamente che i due bambini potranno avere un rapporto sano e affettuoso con la famiglia inglese ma qualche dubbio ce l’ho, visto che la madre non è esattamente una campionessa dei rapporti familiari. Naturalmente tocca ai genitori e solo a loro decidere come crescere i figli, ma siccome ho avuto la fortuna di una bella, grande famiglia auguro a tutti la stessa esperienza. Per il resto, francamente ormai mi chiedo se ci sono o ci fanno; era ovvio che una scelta del genere avrebbe sollevato commenti e polemiche dunque se poi volete chiamarla così datele direttamente il nome Lili, o magari Elizabeth, resta l’opportunismo senza però la mancanza di rispetto che ha irritato il mondo intero. Ora il loro amico Omid Scobie – l’autore del libro in cui i due cercavano la libertà – continua a sostenere che in famiglia ci furono vari commenti su quello che avrebbe potuto essere il colore della pelle di Archie: ormai ci sono gli estremi per una querela per diffamazione, non è che si può far passare tutto. Tra l’altro si due sfugge – e a lui non dovrebbe – che la Regina è custode della Corona, e se si arrivasse a una crisi (le accuse di razzismo sono gravi) sarebbe costretta a difendere la prima, anche sfavorendo la famiglia.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...