A Royal Calendar – Guillaume fa 40

L’erede al trono del Granducato, Sua Altezza Reale il Principe Guillaume Jean Joseph Marie, Principe del Lussemburgo, Principe di Nassau e di Borbone Parme, oggi entra negli anta.

(Ph: Maison du Grand-Duc/Sophie Margue)

È nato esattamente nove mesi dopo il matrimonio dei genitori – 270 giorni precisi – primo dei cinque figli della coppia. Ha frequentato le migliori scuole del suo Paese, per poi approfondire i suoi studi all’estero, cui sono seguiti stage in varie istituzioni e aziende, come ogni futuro sovrano che si rispetti. Seguendo la tradizione di famiglia, si è anche addestrato nella più prestigiosa scuola militare del Regno Unito, la Royal Military Academy Sandhurst, come già suo padre e suo nonno. Ha diciannove anni nel 2000 quando, a seguito della di azione del Gran Duca Jean, suo padre Henri ascende al trono, e lui diventa Principe Ereditario.

(Ph: Maison du Grand-Duc/Sophie Margue)

Nel 2012 viene annunciato il suo fidanzamento con la giovane contessa belga Stéphanie de Lannoy; si sposano il 20 ottobre dello stesso anno nella cattedrale del Granducato. Il loro royal wedding, che resta indimenticabile soprattutto per alcune mise e un certo cappello (A Royal Calendar – 20 ottobre 2012), è forse il primo momento in cui si accendono i riflettori sul giovanotto, che ahimé non sembra avere ereditato né la fiammeggiante personalità materna né l’austero charme paterno. Dopo quasi otto anni di attesa i futuri Granduchi accolgono il loro primogenito, Charles, una delizia di bambino così simpatico da rallegrare anche noi che possiamo solo guardarlo in fotografia.

(Ph: Maison du Grand-Duc/Sophie Margue)

Anche oggi, nelle immagini diffuse dalla Cour Grande-Ducale il protagonista è lui, coi capelli biondi, il cardiganino Tartine et Chocolat e l’irresistibile sorriso. Stéphanie, che già non è famosa per travolgenti scelte di stile, si sta lentamente adeguando a quello delle sovrane del BeNeLux, e sceglie un completo bianco Natan, che non sorprendentemente non le dona molto. Ma alla fine, che importa? Bastano la serenità e l’allegria che sempre mostra questa famigliola.

Al poliglotta Guillaume, i nostrei auguri nelle cinue lingue che parla: lussemburghese, francese, tedesco, inglese e spagnolo: Alles Guddes Fir De Gebuertsdag! Bon anniversaire! Alles Gute zum Geburtstag! Happy birthday! Feliz cumpleaños!

e