Breaking News!

Oggi è ufficiale e definitivo: i Duchi di Sussex hanno confermato a Sua Maestà La Regina che non torneranno ad essere membri attivi della Royal Family.

Facendo seguito ad una conversazione col duca, la sovrana ha rimarcato come non sia possibile in queste condizioni continuare ad avere un ruolo pubblico, quando questo non sia correlato alla partecipazione attiva; dunque, pur manifestando dispiacere e immutato affetto, vengono ritirati i patronage della coppia, che verranno ridistribuiti nella Royal Family.

Harry dovrà dunque rinunciare ai titoli militari che finora aveva mantenuto nei seguenti corpi; The Royal Marines, RAF Honington, Royal Navy Small Ships and Diving.

Tornano poi nella disponibilità di Sua Maestà i patronage assunti da Harry o Meghan per: The Queen’s Commonwealth Trust, The Rugby Football Union, The Rugby Football League, The Royal National Theatre and The Association of Commonwealth Universities.

La decisione odierna dovrebbe chiudere in anticipo l’anno sabbatico concesso ai Duchi, per eventualmente ridefinire il loro ruolo.

4 pensieri su “Breaking News!

  1. Era ampiamente scontato che non tornassero, pentiti o no, sarebbe stato come ammettere che senza la famiglia reale loro non significano granchè (cosa vera ma che non riconosceranno pubblicamente mai), e quindi secondo me la strada era segnata già fin dall’inizio.
    L’enorme e catastrofico errore che hanno commesso è stato di sopravvalutare di molto la propria immagine: a differenza, per esempio di Barak e Michelle Obama, che hanno molto da dire per la loro storia personale di professionalità, di politica, di cariche prestigiose non assegnate da qualcuno ma guadagnate sul campo, i nostri 2 squinternati non hanno nessuna qualità personale particolare da far valere, brillano entrambi di luce riflessa come membri di una famiglia reale eccezionale per storia e per durata, al di fuori della quale diventano degli egregi signori nessuno.
    Ragionando dalla parte del pubblico, io ci ho pensato molto quando ho letto che faranno dei podcast per motivare le persone a ritrovare “forza, compassione e comprensione e l’ispirazione di cui hanno bisogno”, ed ho concluso che perchè mai dovrei farmi motivare da 2 persone che non hanno mai conquistato niente nella vita? Che hanno vissuto tra agi, privilegi ed immense ricchezze (lui). o che hanno usato le persone che avevano intorno come scalini per salire la scala sociale, mollandole poi quando non servivano più (lei)?
    Io personalmente auguro loro tanta fortuna, ma mia nonna diceva sempre che “chi fa di sua testa paga di sua borsa”, e bisogna ancora vedere quanto alto sarà il prezzo.

    "Mi piace"

    • Sono d’accordo, molto, se non tutto, ciò che fanno mi sembra improntato a una certa approssimazione, certi di avere a prescindere un valore, e che questo valore sia spendibile. La risposta maldestra (e piuttosto maleducata) alla comunicazione ufficiale (il secondo post “Breaking News” di oggi) dire che nella sua follia chiarisce molte cose.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...