The Queen: dressing for wedding – 1

A otto giorni dalle nozze della nipote Eugenie cresce la curiosità non solo per l’abito della sposa, ma anche per quello dell’augusta nonna; che colore sceglierà? Al momento l’ipotesi del blu – declinabile in moltissime sfumature, anche molto diverse tra loro – è quella vincente. Vedremo, ma che ne direste se nell’attesa ripercorressimo le mise scelte per le nozze di figli i nipoti? princess_annes_wedding Primo matrimonio in famiglia quello di Anne, The Princess Royal, che il 14 novembre 1973 sposa a Westminster Abbey il capitano Mark Phillips. Anne indossa un abito molto interessante ispirato all’epoca Tudor come quello della damigella, che è sua cugina Sarah, figlia di Margaret. 1973-Anne wedding Sua Maestà opta per il royal blu: Norman Hartnell disegna per lei un due pezzi abito+soprabito decorato da file di rombi. In testa una creazione di Simone Mirman; anche questo modello riecheggia le cuffie delle signore alla corte di Enrico VIII, arricchito di pizzo nelle tonalità dal royal blu al viola. Confesso: all’epoca del matrimonio col mio gusto di bambina avevo trovato brutto il completo e bruttissimo il cappello, poi ho avuto occasione di vedere il tutto dal vero nella esposizione organizzata a Buckingham Palace nel 2016, per celebrare i 90 anni della sovrana, e mi sono in parte ricreduta. Soprattutto mi ha colpita la perfezione sartoriale, e mi affascina il gioco di rimandi simbolici: il richiamo all’epoca in cui la monarchia inglese si impose alla pari con quelle di tutta Europa, la stessa tonalità scelta, il blu reale, e perfino la decorazione a rombi (in inglese diamonds) allude al prestigio della regalità. DorsetBow Densa di significati, come spesso avviene, anche la spilla scelta per l’occasione: La Dorset Bow Brooch, che la Regina Mary ricevette in dono dal marito il giorno delle nozze, e sua nipote Elizabeth indossò per il battesimo del piccolo Charles.

Il matrimonio tra Anne e Mark, nonostante la nascita di due figli, finisce in un divorzio e il 12 dicembre 1992 la principessa ci riprova con un ufficiale della Royal Navy, Tim Laurence. Cerimonia in sordina celebrata nella chiesetta di Crathie, vicino alla tenuta reale di Balmoral, dato che il rito scozzese consente anche ai divorziati le nozze religiose. Anne-Tim 92 In  questo caso Her Majesty è in total green. Una scelta che non saprei dire se fosse un richiamo al Natale imminente, o se avesse deciso di vestirsi di verde speranza, dato che la Regina ribattezzò il ’92  annus horribilis a causa del gran numero di guai, dalla fine del matrimonio tra i Principi di Galles all’incendio che devastò Windsor Castle Round Cambridge Emerald brooch(sia come sia, questa tonalità sta tornando di moda, prendete nota!). Verde pure nella spilla: la Round Cambridge Emerald Brooch: uno smeraldo cabochon circondato da diamanti, più un pendente staccabile formato da un altro smeraldo con taglio a pera. Un pezzo appartenuto alla Duchessa di Teck, madre della Regina Mary, e usato insieme ad altri gioielli in diamanti e smeraldi, creati per il Dehli Durbar, cioè l’incoronazione dai sovrani inglesi a imperatori dell’India, cui Mary presenziò col marito George V nel 1911.

Alla fine del primo giorno blu e verde sono alla pari.

A domani!

 

P.S. se vi interessa un close up sia sull’abito sia sul cappello indossati della Regina al primo matrimonio di Anne, li trovate qui:

http://queensjewelvault.blogspot.com/2016/08/flashback-wedding-of-princess-anne-and.html

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...