La foto del giorno – 29 ottobre

Quando lo scorso agosto ho visitato Clarence House, palazzo storico e residenza londinese del Principe di Galles e della sua consorte, le cose che mi hanno incuriosita di più sono stati i libri – parecchi, usati, qualcuno persino in italiano – e le fotografie. Foto di famiglia e foto ufficiali, come è logico per vite in cui l’aspetto pubblico e quello privato si incontrano, scontrano, mischiano da sempre. Molte di queste fotografie sono private per modo di dire, sono piuttosto ritratti, pure se in pose informali, e sono quindi stati pubblicati in particolari circostanze, anniversari, fidanzamenti, compleanni, e ulteriormente diffusi dall’uso dei social. prince-george-crawling-to-prince-charles-a Alcune fotografie sono invece davvero private, mai viste, e tra queste ne avevo trovato adorabile una in cui il nonno Charles osserva deliziato il nipotino George che gattona. Non essendo consentito riprendere gli ambienti naturalmente non avevo potuto fermarla nel mio telefono, ma oggi il sito del magazine Hello ha pubblicato una serie di scatti rubati, ed ecco la foto – o una molto simile – che pensavo di non rivedere! La qualità è molto scarsa, però accontentiamoci. Ed eccoli, nonno e nipote nel giardino di Clarence House, entrambi in blu – l’uno in quei completi di Savile Row che lo hanno reso celebre, l’altro con una di quei pagliaccetti/salopette (in inglese si chiamano dungarees) che lo hanno reso celebre a sua volta, entrambi appoggiati sulle mani a terra, perfettamente speculari. Ma quanto sono teneri?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...