World AIDS Day

Abbiamo già visto come tra i royals Harry sia particolarmente coinvolto nella lotta all’AIDS (qui Harry come Diana ). E in questo ripercorre le orme di sua madre che all’epoca, quando la malattia era veramente considerata la peste dei nostri tempi, in varie occasioni visitò in ospedale persone ammalate, toccandole e abbracciandole. L’attività del principe è particolarmente intensa in Africa, dove la situazione resta grave – anche se controllando i dati che riguardano l’Europa e l’Italia direi che non c’è da stare tranquilli, e da profana ho l’impressione di una generale sottovalutazione – per cui oggi vi propongo un’incontro tenuto qualche mese fa con i giovani avvocati di Sentebale, l’associazione fondata da Harry in favore delle giovani vittime dell’AIDS. Per ricordarci che non bisogna mai abbassare la guardia, mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...