Un venerdì di dicembre

Oggi avevamo previsto qualcosa di divertente e leggero, come nello stile di questo blog. Ma dopo ieri notte non c’è voglia di leggerezza, non è tempo di divertimento. Ci fermiamo un attimo, in punta di piedi davanti a tanto strazio, e affidiamo i pensieri alle parole di Fernando Pessoa.

La morte è la curva della strada,
morire è solo non essere visto.
Se ascolto, sento i tuoi passi
esistere come io esisto.
La terra è fatta di cielo.
Non ha nido la menzogna.
Mai nessuno s’è smarrito.
Tutto è verità e passaggio.

rosa bianca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...