La foto del giorno – 13 luglio

La Corte belga ha diffuso questa immagine per celebrare le nozze di diamante dei sovrani emeriti. Ci sono i tre figli con i rispettivi consorti, undici dei dodici nipoti e la pronipotina Anna Astrid, tra le braccia di papà Amedeo. Manca Joachim, secondo figlio maschio della principessa Astrid; in compenso la nuora della principessa e moglie di Amedeo, l’italiana Elisabetta (si sposarono a Roma, a Santa Maria in Trastevere, cinque anni fa), aspetta il secondo figlio, un secondo pronipotino per Albert e Paola. 60 anni albert paolaChe si conobbero a Roma, presentati  dalla bellissima Myrta Barberini Colonna di Sciarra. Seguì un matrimonio da favola a Bruxelles, con la giovanissima sposa in un abito semplice (ma di haute couture) a sottolineare l’importanza del velo, ereditato dalla nonna belga, che continua a ornare il capo delle spose di famiglia: la figlia Astrid, le nuore Mathilde e Claire (e altre spose di casa Ruffo, tra cui Mafalda d’Aosta che sposò in prime nozze un nipote di Paola)

Tre figli, molti alti e bassi, una lunga separazione (col sospetto di una figlia illegittima), poi il trono, giunto un po’ inatteso alla morte di Re Baldovino, nel 1993.

Col tempo, superate le difficoltà, i coniugi sembrano aver ritrovato l’armonia, e sono sempre molto affettuosi l’uno con l’altra. E in fondo non è poco.

Wimbledon, un anno dopo

Finale femminile del torneo di tennis più chic del mondo. In campo Serena Williams – sconfitta in due soli set dalla tennista rumena Simona Halep – in tribuna, come l’anno scorso, le cognate più chiacchierate del momento, accompagnate dalla royal sister Pippa. wimbledon ladies 2Bene, per movimentare un po’ questo pigro sabato d’estate Lady Violet ha deciso di inimicarsi in un colpo solo Catherinisti e Meghanisti, dichiarando che non le è piaciuta nessuna delle due. La Duchessa di Cambridge ricicla un abito Dolce&Gabbana già indossato in un viaggio in Canada. wimbledon duchesses 2Verde scuro, colore che non le sta male ma la spegne un po’, oltre ad essere troppo invernale; fiocchetto al collo (ma va?) e soprattutto un fitting capace a un tempo di sottolineare la notevole magrezza della fanciulla amplificandone contemporaneamente le piccole imperfezioni. E l’underwear (o la sua assenza) completa l’opera. wimbledon duchessesLa Duchessa di Sussex – che porta ancora le tracce della recente maternità, ed è giusto così – sceglie una camicia bianca di taglio maschile e la abbina a una gonna plissé Hugo Boss di un bianco leggermente diverso con pennellate blu. Gonne così le abbiamo viste già da qualche stagione, non sono una fan ma neanche mi dispiacciono; quello che qui non funziona proprio – oltre al mix di stili e di tessuti – è quella cinturina nera che taglia la figura a metà. La borsetta avorio, che fa il paio con quella della cognata, aumenta la confusione. In sintesi, l’una troppo urban (leggi: sciura), l’altra troppo pasticciata. E il dispiacere di vedere in questa occasione mise in tessuti tecnici più adatte ad occasioni cittadine che a un evento sportivo di piena estate. wimbledon ladies 3Non mi fa impazzire nemmeno lei, ma alla fine la meno inadatta mi sembra Pippa, con un abito floreale un po’ troppo girlie ma fresco e leggero.

Cosa piacerebbe davvero a quella criticona di Lady Violet? Lino, in linee semplici e colori puri. Un gusto troppo agé? Forse, ma possiamo assicurare di non essere coetanee di Fred Perry!

Breaking News da Wimbledon

Finale femminile del torneo con Serena Williams contro la rumena Simona Halep. In tribuna, come annunciato, le Duchesse di Cambridge e di Sussex ancora insieme dopo la partita di polo in cui i rispettivi mariti si sono affrontati tre giorni fa. Più una sorpresa. wimbledon ladiesCon loro c’e Pippa Middleton in Matthews, anche lei mamma di un bimbo piccolo (Arthur, un anno a ottobre), grande appassionata di tennis. Stavolta si può proprio dire che Meghan è stata messa in mezzo!

A più tardi per un post completo, ma l’avete notata Martina Navratilova dietro la testa di Kate?