Wimbledon, un anno dopo

Finale femminile del torneo di tennis più chic del mondo. In campo Serena Williams – sconfitta in due soli set dalla tennista rumena Simona Halep – in tribuna, come l’anno scorso, le cognate più chiacchierate del momento, accompagnate dalla royal sister Pippa. wimbledon ladies 2Bene, per movimentare un po’ questo pigro sabato d’estate Lady Violet ha deciso di inimicarsi in un colpo solo Catherinisti e Meghanisti, dichiarando che non le è piaciuta nessuna delle due. La Duchessa di Cambridge ricicla un abito Dolce&Gabbana già indossato in un viaggio in Canada. wimbledon duchesses 2Verde scuro, colore che non le sta male ma la spegne un po’, oltre ad essere troppo invernale; fiocchetto al collo (ma va?) e soprattutto un fitting capace a un tempo di sottolineare la notevole magrezza della fanciulla amplificandone contemporaneamente le piccole imperfezioni. E l’underwear (o la sua assenza) completa l’opera. wimbledon duchessesLa Duchessa di Sussex – che porta ancora le tracce della recente maternità, ed è giusto così – sceglie una camicia bianca di taglio maschile e la abbina a una gonna plissé Hugo Boss di un bianco leggermente diverso con pennellate blu. Gonne così le abbiamo viste già da qualche stagione, non sono una fan ma neanche mi dispiacciono; quello che qui non funziona proprio – oltre al mix di stili e di tessuti – è quella cinturina nera che taglia la figura a metà. La borsetta avorio, che fa il paio con quella della cognata, aumenta la confusione. In sintesi, l’una troppo urban (leggi: sciura), l’altra troppo pasticciata. E il dispiacere di vedere in questa occasione mise in tessuti tecnici più adatte ad occasioni cittadine che a un evento sportivo di piena estate. wimbledon ladies 3Non mi fa impazzire nemmeno lei, ma alla fine la meno inadatta mi sembra Pippa, con un abito floreale un po’ troppo girlie ma fresco e leggero.

Cosa piacerebbe davvero a quella criticona di Lady Violet? Lino, in linee semplici e colori puri. Un gusto troppo agé? Forse, ma possiamo assicurare di non essere coetanee di Fred Perry!

4 pensieri su “Wimbledon, un anno dopo

  1. Siamo sulla stessa lunghezza d’onda 😉
    Solo che tu riesci ad esprimere con chiarezza quel grande “boh?!?” che mi fa storcere il naso senza capire bene perché 😂
    Anche per me l’unica promossa è Pippa: per la leggerezza del tessuto, per il taglio svolazzante del vestito, per quel senso di spensieratezza che un fresco vestitino estivo comunica…

    "Mi piace"

  2. Come sempre Lady Violet non sbaglia mai, acuta osservatrice dal buon gusto innato.
    Anche per me bocciate senza appello sia Kate che Meghan:
    – il vestito della prima troppo striminzito, con troppi bottoni, nastrino al collo che non ci azzecca proprio niente e troppo scuro
    – la mise della seconda abbinata a caso (forse aveva ancora sulla sedia la camicetta della volta scorsa?), camicetta sportiva su gonna plissè fa venire i brividi, molto meglio sarebbe stata una casacca morbida di seta da portare sopra la gonna, cintura nera troppo alta in vita e che non c’entra niente con il resto.
    Anche gli accessori non mi entusiasmano per niente:
    – per Kate, vista la tinta unita del vestito, avrei visto bene una clutch multicolore in netto contrasto con il vestito, secondo me poteva pure rischiare un pitonato
    . per Meghan, vista la predominanza del bianco e il ramage blu della gonna, assolutamente accessori blu magari con un piccolo tocco di bianco-
    Siamo troppo severe? Può darsi, ma con le cifre che hanno a disposizione e con la pletora di consulenti di immagine che le circondano di poteva fare molto meglio,

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...