La foto del giorno – Le colpe dei padri

A questa fotografia è destinato un piccolo posto nella storia, dunque ho pensato si meritasse un post tutto suo.

È stato reso noto che il Re dei Belgi Philippe ha incontrato per la prima volta la sorellastra Delphine, nata nel 1968 da una relazione del padre Albert con Sybille de Selys Longshamps. Al termine di una lunga battaglia legale il Re Emerito ha dovuto suo malgrado ammettere la paternità, e due settimane fa a Delphine è stato riconosciuto per legge anche il titolo di principessa reale (Breaking News!).

L’incontro è avvenuto la scorsa settimana, e al termine i due hanno rilasciato una dichiarazione comune: «Venerdì 9 ottobre ci siamo incontrati per la prima volta al Castello di Laeken. Il nostro incontro è stato affettuoso. Abbiamo avuto l’occasione di iniziare a conoscerci grazie a un lungo e ricco scambio che ci ha permesso di di parlare delle rispettive vite e degli interessi che abbiamo in comune. Questa relazione continuerà a svilupparsi in un ambiente familiare. Philippe & Delphine»

Tre piccole riflessioni: 1) sembra proprio che questa volta le colpe dei padri non ricadranno sui figli, con buona pace di Sofocle. 2) Philippe non scatenerà deliri da rockstar ma si sta rivelando una persona seria e per bene, caratteristiche fondamentali per ogni uomo, a maggior ragione se è seduto su un trono. 3) quando ero piccola dal Belgio arrivavano spesso voci spiacevoli su Paola di Liegi e le sue presunte distrazioni extramatrimoniali. Quando si dice la Legge del Contrappasso…

4 pensieri su “La foto del giorno – Le colpe dei padri

  1. Dove l’ho già vista? … 🤔
    Magari è pura suggestione, ma mi sembra somigli molto alla nonna, la regina Astrid (spero di non sbagliarmi con le parentele).

    "Mi piace"

  2. È un’immagine che mi da un senso di disagio: non sarebbe stato meglio conservare una maggiore discrezione, almeno finché non si trovi una misura emotiva non necessariamente facile ne’ scontata? E poi, lady Violet, la trovo un po’ agra con la regina Paola e mi stupisce perché in genere non lo è nei suoi post. Io devo dire non l’ho mai invidiata: entrare in una famiglia così difficile e disfunzionale non deve essere stato facile e forse
    Alberto, troppo coinvolto in prima persona, non ha saputo sostenerla. Dalla sua solo l’incontestabile bellezza, di cui, ora, con l’età , sembra quasi contenta essersi liberata.

    "Mi piace"

    • Capisco il disagio, purtroppo penso che chi ha un ruolo pubblico non possa esimersi dal gestire pubblicamente anche le cose più private, e il fatto che Delphine sia stata riconosciuta come principessa reale dà un ruolo pubblico anche a lei. Penso che così facendo abbiano voluto stoppare ogni polemica, il resto verrà e vedremo come sarà gestito. Quanto a Paola, forse mi sono espressa male e me ne scuso. Intendevo dire che la povera Paola è stata a lungo accusata di essere la pietra dello scandalo alla corte belga. Ora si scopre che quand’anche ne abbia avute, le colpe non sono state certamente solo sue, e che ha dovuto sopportare qualcosa di assai grave. E trovo il suo comportamento in tutta questa vicenda assai ammirevole, dato che il suo ruolo è in fondo il più scomodo.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...