Le foto del giorno – El Día de Santiago

Oggi è il 25 luglio, giorno di San Giacomo Maggiore. Protegge varie città, come la bella Pistoia, ma è soprattutto noto come patrono della Spagna, dov’è Santiago, il santo di Compostela. La sua festa è sempre molto sentita in tutta la penisola iberica, ma assume particolare importanza in quello che viene definito anno giacobeo, cioè quando il 25 luglio cade di domenica. Come oggi.

Per questo oggi Los Reies sono stati accompagnati dalle figlie, al loro debutto alla Ofrenda al Apóstol en el Día de Santiago,, e bisogna ammettere che Leonor e Sofía, lasciti nell’armadio i vestitini da bambine, stanno confermando le nostre più rosee previsioni, rivelandosi delle jeunes filles en fleurs di rara delizia.

Anche se le loro mise ripropongono la diachia rosa/celeste, le tonalità accese fanno la differenza: shocking pink per Leonor, che come suo padre porta appuntata sulla spalla sinistra di un abito finalmente “da grande” la decorazione del toson d’oro, turchese per Sofía con un delizioso modello a pieghe sciolte.

Elegante Letizia, che ha riciclato un abito di Carolina Herrera in chiffon color cipria con foglie e fiori in diverse tonalità di rosa, un filo troppo corto, per me. Una mise che la sovrana aveva indossato per i Premi Princesa de Asturias nel 2017; in quella occasione però le scarpe scure e pesanti mortificavano la leggerezza dell’abito. Io preferisco sicuramente questa versione con slingback e borsetta fucsia.

Non si arrabbierà la Reina, ma per gli accessori – e non solo per quelli – Lady Violet preferisce le figlie: Le scarpine nude si armonizzano abbastanza bene con l’incarnato delle fanciulle, mentre il fucsia di quelle di Letizia non esalta le sue gambe abbronzate (la sovrana dev’essere l’unica donna cui le gambe si abbronzano più del resto del corpo). Per ora la differenza di altezza tra Leonor e Sofía viene ancora colmata dai tacchetti delle scarpe dell’una contro le flat dell’altra, ed entrambe sono ormai più alte della madre, per cui anche la futura regina sarà tutt’altro che lo scricciolo che sembrava destinata a diventare fino a qualche tempo fa.

Potete ammirare loro (e El Rey, che è sempre un bel vedere) nel video pubblicato da ¡Hola! https://www.hola.com/realeza/casa_espanola/20210725193565/reyes-hijas-ofrenda-santiago

Qui trovate il post dello scorso anno Le foto del giorno – A Santiago de Compostela

8 pensieri su “Le foto del giorno – El Día de Santiago

  1. Le ragazze sono proprio carine, nell’aspetto e nei modi, con buona pace di tutti i detrattori di Letizia che l’hanno sempre dipinta come una strega. Credo che lei e Felipe le stiano preparando al meglio e non deve essere affatto facile, a quell’età, capire e accettare il proprio ruolo. Non mi piacciono molto gli abiti che, nonostante i colori vivaci, mi sembrano un po’ da nonnine.

    "Mi piace"

    • Personalmente l’unica cosa che veramente non perdono a Letizia è la scena con la suocera alla messa di Pasqua di qualche anno fa. Poi sicuramente è considerata antipatica, fredda e con la mania del controllo, ma per fortuna le persone sono più complesse e hanno più sfaccettature di come le si dipinge. Penso che le due principesse stiano venendo su molto bene in un circostanze complicate; non solo quelle del rango, ma anche quelle che hanno seriamente danneggiato la famiglia, dalla storiaccia della zia Cristina ai comportamenti del nonno. Il loro compito sarà anche quello di ridare un po’ di smalto alla casata.

      "Mi piace"

  2. Buongiorno Lady Violet!
    Bellissima la famiglia reale, finalmente le figlie vestite da signorinette, azzeccatissimi i modelli, nè da bambine troppo cresciute nè da madame in miniatura, e non è per niente facile, come avevo già accennato in un altro mio post; le ragazze in genere si sviluppano prima in altezza che in larghezza, il corpo è ancora acerbo, e mantenere la loro grazia naturale richiede un grande buon gusto ed un bell’occhio estetico.
    Bravo lo stilista e brava pure la mamma, che credo ormai rassegnata al fatto che sono diventate grandi.
    Una piccola notazione sull’abito di Letizia: se confrontiamo le fotografie 3 e 4, osserviamo che nella numero 3 ci sono alcune pieghe orizzontali sul seno e sullo’addome, tira sul giro vita, e sono presenti anche alcune pieghine in prossimità del giro manica.
    Ciò vuol dire che è ingrassata, quindi il vestito tira sul davanti e di conseguenza si accorcia; lo capiamo meglio se osserviamo l’orlo: nella fotografia numero 4 era già leggermente più lungo dietro, e qualche piccola piega già presente sul davanti, segno che cominciava ad essere stretto, nella fotografia numero 3 è decisamente più corto davanti, lascia addirittura quasi scoperte le ginocchia, ed in compenso pende sul dietro.
    Capisco che faccia dispiacere abbandonare un vestito così bello, ma non sarebbe più da mettere, a meno di non indossare sotto un busto tipo quello di Rossella O’Hara, che però non credo sia granchè confortevole, meglio rinunciare al vestito.

    "Mi piace"

    • Le principesse spagnole oltre ad essere belline hanno avuto sempre una grazia particolare, che ha resistito anche all’occasionale mortificazione di qualche abitino triste. Ma col tuo sguardo attento che rileva l’aumento della circonferenza di Letizia you made my day. Allora ingrassa anche lei, è (quasi) una di noi!

      "Mi piace"

  3. Veramente graziose le ragazze,stanno sbocciando e promettono bene.Certo,la Storia farà il resto,soprattutto per la dolce heredera e Dio solo sa quanto traballerà quel trono,los Reyes emeriti e gli attuali anche lo sanno.

    Si’,un po’ corto l’abito della Reina.C’e’ da chiedersi se questa pur encomiabilissima scelta di riciclare non diventi essa stessa una forma di ostentazione…

    "Mi piace"

    • Mia cara, tu mi leggi nel pensiero… a parte tutto l’abito è bello ma più adatto a un party in giardino che ad una cerimonia religiosa. Per fortuna le due fanciulle hanno attirato l’attenzione su di sé, attenzione che crescerà sempre più man mano che crescono e vanno incontro al loro futuro, che qualche elemento di criticità ce l’ha sicuramente.

      "Mi piace"

  4. Buonasera, per le due principessine spagnole io non credo di poter essere obiettiva, ho un debole per loro, mi fanno una tenerezza infinita per le varie vicissitudini familiari che le differenziano dalle altre eredi europee, per Letizia credo che essendo cresciuta in una famiglia con idee repubblicane e lei stessa prima di incontrare Felipe, repubblicana, non abbia mai subito il fascino delle monarchie e di conseguenza non può incarnare la classica regina consorte e forse in questo momento storico è la persona più adatta per stare accanto a Felipe anche se molti la trovano antipatica.

    Mi permetto di segnalare (non so se si può in caso contrario si può censurare) questa intervista rilasciata dalla nonna di Letizia prima della sua morte (grazie google traduttore) penso che aiuti a comprendere l’ambiente in cui è cresciuta Letizia
    https://www.vanitatis.elconfidencial.com/casas-reales/2021-07-29/confesiones-menchu-letizia-estoy-enamorada_3208180/

    "Mi piace"

    • Sì cara Roberta, sono d’accordo con te sia per quanto riguarda le ragazze sia per Letizia. E sentiti libera di contribuire alla discussione come vuoi, anche con link esterni, a me fa piacere.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...