La foto del giorno – 6 agosto

Cosa dicevamo ieri? È la Spagna la nostra terra promessa in questi giorni di canicola. Dunque, tutti a Palma de Mallorca!

FB_IMG_1533569327248

Proseguono i giorni di riposo della Familia Real nella residenza estiva di Marivent, ma i sovrani mantengono anche qualche impegno ufficiale, e oggi hanno ricevuto il Presidente del Governo Pedro Sánchez, accompagnato dalla moglie Begoña. Cosa dirvi? Giocassi a poker, una doppia coppia del genere mi farebbe felice. Belle le due signore, i cui look sono singolarmente in armonia: capelli sciolti, abiti leggeri e floreali, scarpe chiare. Letizia più romantica con un abito-vestaglia in viscosa Adolfo Domínguez (in vendita online a 188 euro), Begoña più semplice – devo dire che la preferisco – in bianco e azzurro, con spalle all’americana. Grande equilibrio (giudizio estetico, non politico) tra i due signori: grazie al suo glorioso metro e novanta Pedro evita che l’altissimo Felipe torreggi su di lui. Impeccabile el Rey, in grigio chiaro con camicia rosa e cravatta lavanda (abbinare il grigio ai rosa piuttosto che ai blu è meno scontato è più chic, secondo me); più banale il completo del Presidente, ma parliamoci chiaro, who cares? 

Dato il glucosio grondante da questo post urge correre ai ripari, pena un dannoso innalzamento della glicemia, dunque proviamo a vedere se in tanta perfezione c’è qualche piccolo errore (c’è, c’è). I due sovrani inciampano sulle scarpe; Letizia ripropone la mule di Steven Madden con fascia in pvc, che le abbiamo già visto in nero. Ne ha comprate due paia, la sciagurata! Felipe invece deve aver tirato fuori dall’armadio di Narnia un mocassino oxblood (che suona meglio di color sanguinaccio), un vero must per ogni manager anni ’90. Begoñia dev’essere arrivata in spider ma s’era scordata il foulard a casa. E Pedro? Ah no, Pedro è praticamente perfetto sotto ogni aspetto, come Mary Poppins.

 

L’abBAUndono non è chic

Cari arfamici, bau a tutti voi! La mia bauLady Violet dorme, e allora approwoofitto e scrivo io. Come io chi, io Purple, quella che cammina arfaccanto alla bauLady. Bionda, quattro zampe motrici, aspetto un po’ arrowooffato… aspettate, metto una arfoto

dav

Uhm, qui non si nota il mio naturale bauplomb, ma non importa, ho bausogno di voi. Ci credete che alcuni bipedi partono per le vacanze e abbaundonano i loro baumici? Sembra arfassurdo ma è così. È una cosa brutta, perché lo sanno tutti che Fido si fida! Ed è pure una cosa stupida, perché finalmente (wooooofffff) l’abbaundono è un reato, e allora il cane arfinisce in gabbia in un canile, ma pure l’umano può arfinire in gabbia. Che cosa stupida! Allora arfaiutateci, abbaiate con noi: l’abBAUndono non è chic! (che è una arfrase che dovrebbe piacere pure alla mia bauLady).

Arfate girare!