La foto del giorno – La famille princière

Questa è la nuova fotografia ufficiale di Albert II de Monaco e famiglia; nel caso interessasse è disponibile da oggi nei negozi di souvenir del Principato (i proventi andranno ovviamente in beneficienza).

(Ph: Eric Mathon/Palais princier)

La prima cosa che balza all’occhio è che la Princesse probabilmente attraversa una fase Cromwelliana, nel senso di Oliver Cromwell e i suoi Roundheads. Che erano i Puritani inglesi, sprezzantemente definiti così dato che portavano i capelli corti (l’immortale taglio con la scodella) in contrasto con gli aristocratici e le loro voluminose capigliature boccolate. Ora, siccome i suddetti Roundheads fecero la rivoluzione contro il re, sospesero la monarchia e decapitarono il povero Charles I (che spesso gli Inglesi inventano le cose e i Francesi se ne prendono il merito), per la moglie di un sovrano sarebbe forse più prudente evitare certe citazioni.

Accantonate le divagazioni storiche, passiamo alla cronaca. Il Principe appare come sempre sorridente e beatamente soddisfatto della sua famiglia; abito blu, camicia e cravatte azzurre, la posa ci impedisce di vedere l’orlo dei pantaloni, e probabilmente è un bene. Il figlio ed erede Jacques è la versione mini me del padre: vestito identico e deliziosa espressione sorniona. Al contrario della sua gemella Gabriella, con una faccia piuttosto schifata; secondo me è la gorgière che le hanno piazzato in collo, sia mai che il tulle della gonna si sentisse solo. La piccola principessa è vestita Dior: un abitino che tulle a parte nasce con un semplice giro collo senza fronzoli, e una ragione ci sarà. Dior anche per Charlène: la tuta bianca, così abbondante, forse vista in piedi si apprezza meglio, così tutto quel tessuto è francamente terribile, sembra un brutto lenzuolo messo a coprire le gambe (e personalmente detesto le lunghezze esagerate). Molto interessante il collier, anch’esso Dior, che però mi conferma nella mia impressione: al di là del gusto, ovviamente personale, il problema di Charlène sono i volumi.

Chi è appassionato di iconografia principesca, o ha buona memora, o solo qualche anno in più, probabilmente avrà notato la posa, un classico della famiglia Grimaldi; evitando fastidiosi paragoni quello che colpisce è che nella foto più recente mi sembra mancare quell’aura speciale, quel tocco di magia che rende le monarchie così affascinanti. Quel dommage.

12 pensieri su “La foto del giorno – La famille princière

  1. Qualcuno aiuti quella povera donna…

    un abbraccio Maria Paola, sei stupenda! E un grattino grosso a Purple.

    Elisa

    Il giorno mer 20 gen 2021 alle ore 13:20 Lady Violet Sofa ha scritto:

    > Lady Violet posted: ” Questa è la nuova fotografia ufficiale di Albert II > de Monaco e famiglia; nel caso interessasse è disponibile da oggi nei > negozi di souvenir del Principato (i proventi andranno ovviamente in > beneficienza). (Ph: Eric Mathon/Palais princier) La prim” >

    "Mi piace"

  2. Io son sempre più sbalordita dal caschetto multitasking: a seconda di come lo giri occulta o meno la pelata. Quindi una specie di riporto. Una cosa che potrebbe diventare una moda. Mi rado e a seconda dei casi uso i capelli dall’altra parte.

    "Mi piace"

    • Per carità non ti far venire delle idee! Che dire, io lo trovo orrendo sia su lei – che è una donna alta e imponente, per cui questi capelli cretinetti proprio non le donano – e pure per la bimba, perché conciarla come neanche un secolo fa?

      "Mi piace"

  3. In effetti nella nuova foto sembrano più statici di qualunque immagine del passato. Manca una certa “disinvoltura regale”, quella che probabilmente nasceva da un certo tipo di educazione. La posa quasi da ballerina di Caroline nella prima foto e di Stephanie nella terza, il modo finto rilassato ma credibile con cui Ranieri si appoggia alla poltrona, lo stesso Alberto che da giovane adolescente stacca con un completo chiaro e non identico al padre. Evito di menzionare la posa infallibile di Grace che non ne sbaglia una, incrocio delle caviglie compreso. Nell’immagine moderna è tutto bello, studiato ma bloccato. Alberto ha deciso di mettersi perennemente sull’attenti dietro la sedia, Charlene ci prova ma più che seduta sembra allungata, Gabriella trasmette la sua riluttanza a miglia di distanza. L’unico un pochino disinvolto è Jacques, peccato questa fissazione di vestirlo in fotocopia al padre. Ok, è il suo erede, ma non c’è bisogno di sottolinearlo così spesso. Il collier di Charlene non mi ispira granché, sembra la versione moderna delle gorgiere usate dalla regina Elisabetta I o come si chiamavano. Forse risultare naturali in una foto ufficiale non è facile però sbagliarle tutte è una vera impresa.

    "Mi piace"

    • Mia cara, non potrei essere più d’accordo. E il collier (sì, quelle cui ti riferisci si chiamano gorgiere) benché scenografico dev’essere scomodissimo, il che non aiuta certo nella naturalità nella posa.

      "Mi piace"

  4. Ma ti sembra che mi ispirino certe cose.
    Poi i riporti son sempre a rischio di colpo di vento. Comunque io son stata in Sudafrica e dintorni e non mi son sembrati dei gran raffinatoni, sarà l’origine che la frega.

    "Mi piace"

  5. Questo post mi ha fatto venir una grande nostalgia del tempo che fu….e non parlo solo dell aura che non ce più …come giustamente fai notare tu …cara lady Violet …
    ,ma a una foto/cartolina/souvenir tenuta per diversi anni sul mio comodino di bambina dopo una vacanza in costa azzurra (simile a quelle tre pubblicate da te ,ma a colori e di qualche anno dopo); di tutto quello che avrei potuto prender avevo scelto questo souvenir ….un attrazione verso i Royal,non solo monegaschi , che non è finita più…Alberto era più grandicello e molto caruccio,ma io ero troppo piccola per pensare a questi meccanismi romantici(forse😉)…
    Di sicuro era proprio quel aurea ,opulenza ,fascino,eleganza che solleticavano la mia fantasia quando la sera prima di addormentarmi rimiravo la cartolina fantasticando su principi azzurri e principesse .
    In fondo Monaco ha rappresentato la favola per antonomasia , Grace è stata unica nell’ incarnare tutto ciò ,e anche se erano altri tempi ,Charlene e le Altre non arriveranno mai a tanto …
    Salviamo la piccola e simpatica Gabrielle da questa fase “roundheads”!!!

    "Mi piace"

    • Credo che nell’immagine cui ti riferisci Grace indossi un abito stile caftano, molto bello. A questo punto temo che la magia di Monaco sia nata e morta con Grace, e purtroppo noi che abbiamo quella non riusciamo ad adattarci a questa.

      "Mi piace"

  6. Nell’intervista rilasciata a Point de Vue Charlene ha dichiarato che la scelta del taglio mezzo rasato era un suo desiderio da tempo (dice molto apprezzato dai figli e pure dal marito dopo un attimo di sorpresa…) e che sicuramente continuerà a sperimentare nuovi look. Quindi, gentili signore e signorine,
    prepariamoci ad affrontare nuove avventure!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...