Le foto del giorno – I giorni del ricordo

Ieri, 11 novembre, il Regno Unito celebra il Remembrance Day. L’undicesimo giorno dell’undicesimo mese, alle undici del mattino, quando fu firmato l’armistizio che metteva fine alla Grande guerra. Questa sera la Royal Family partecipa al British Legion’s Festival of Remembrance alla Royal Albert Hall, e domani a nome dell’intera nazione offrirà il proprio omaggio al Cenotaph, monumento nel centro di Londra in memoria dei caduti. I primi giorni di novembre sono quelli del ricordo, ancora più sentito quest’anno, a sole nove settimane dalla scomparsa di Queen Elizabeth.

Nei pressi di Westminster Abbey da 94 anni viene allestito il Field of Remembrance, dove lasciare un pensiero, una preghiera, un papavero, che nel Regno Unito è fiore dei caduti. E quest’anno nell’area del Women’s Royal Army Corp tra i tanti ricordi c’era questo, in memoria della Regina, che durante l’ultima guerra servì come ausiliaria: il sottotenente Elizabeth A(lexandra) M(ary) Windsor. La dedica spiega molte cose dei Britannici, e della devozione che avevano per lei: “one of us” una di noi. Riposi in pace Vostra Maestà, il dovere è compiuto.

A inaugurare il Remembrance Field quest’anno è stata un’altra regina, anche se solo consorte; Camilla ha depositato una piccola croce col suo monogramma, che dopo essere stato presentato nei giorni scorsi (La foto del giorno – Queen Camilla ha il monogramma), viene usato per la prima volta.

A domani, per il dettaglio della cerimonia.