A Royal Calendar – 14 luglio 1977

victoria con cane

Nasce a Stoccolma Victoria Ingrid Alice Désirée, primogenita dei sovrani Carlo Gustavo e Silvia.

La famiglia reale svedese discende da Jean-Baptiste Jules Bernadotte, Maresciallo di Francia vicinissimo a Napoleone, che salì al trono di Svezia (e Norvegia, allora i due paesi erano uniti in un solo regno) nel 1818 come Carlo XIV.  Il fatto che la futura Regina di Svezia, discendente da un generale napoleonico, sia nata nell’anniversario della Rivoluzione è uno di quegli scherzi che la Storia ogni tanto si diverte a fare.

 

Victoria è l’erede al trono per quasi due anni, poi arriva il fratellino Carl Philip che le passa davanti. Pochi mesi dopo però il Parlamento approva il nuovo Atto di Successione, e ripristina l’ordine di nascita. Victoria, di nuovo erede, cresce naturalmente sotto i riflettori e ne soffre un po’.

victoria anoressica

Le sue immagini di ventenne mostrano una sofferenza visibile a tutti, e le condizioni della scheletrica principessa preoccupano il mondo intero.

Victoria viene allora allontanata dall’occhio vorace del pubblico e spedita a studiare negli Stati Uniti. Quando rientra in patria la crisi è superata, ma è necessario che la principessa ritrovi l’armonia col proprio corpo e la propria immagine. Come parte di questo processo si iscrive in palestra, scegliendo quella più in di Stoccolma, il Master Training, e si sceglie come personal trainer il proprietario, Daniel Westling.

È l’incontro della vita.

I due si innamorano, Victoria rifiorisce, ha la serenità della donna innamorata e riamata. Il padre re all’inizio è contrario, ma come in tutte le favole che si rispettino l’amore trionfa e il 19 giugno 2010 la coppia si sposa nella Cattedrale di Stoccolma.

Dopo otto anni Victoria e Daniel sono amici, complici e sembrano ancora innamorati come il primo giorno. Sono gli orgogliosi genitori di Estelle, sei anni. e Oscar, due.

Insieme hanno formato una famiglia solida, armoniosa e piena d’amore, e il loro motto potrebbe davvero essere true love lasts forever.

victoria sweden children

Lady Violet per ora si ferma qui, non volendo correre il rischio di diventare troppo sdolcinata, ma confessa di non vedere l’ora di vederli sul trono, e di poter scrivere un pezzo su Sua Maestà la Regina Victoria di Svezia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...